Come sapete in poppa la velocità è tutto. Spesso si vedono barche fare grandi recuperi grazie alla vela giusta ed alla conduzione giusta.
Il Melges24 ha 2 vele per la poppa: il VMG ed il PZR.
Esistono tanti modi per chiamarli, dipende dalle velerie e dal trend del momento. Chi li chiama A2, A3, Runner, P2, Reacher, etc. Noi per non fare torto a nessuno ed essere in linea con la classe Melges24 li chiameremo VMG e PZR
Il VMG è il gennaker che viene usato più spesso poichè ha un range di utilizzo molto ampio. Dai 4kn ai 30kn ed acqua piatta essenzialmente gioca lui. Ha una spalla piuttosto pronunciata che gli permette di esporsi sopravento favorendo le discese profonde.
E’ comunque una vela stabile che ti permette anche in condizioni di vento forte di essere performante garantendo planate goduriose.

Il PZR (Power Zone Reacher) è una vela più magra consigliata per venti sopra i 20kn ed onda formata. Avendo meno esposizione nella parte alta ed una balumina più aperta, permette un controllo migliore in quelle condizioni in cui le variazioni di angolo, dovute alle onde, sono più pronunciate.

Il cross tra le due vele, ossia il momento in cui i gennaker danno le stesse prestazioni, si ha intorno ai 25kn. Vista la maggior facilità di uso del PZR valutate il suo utilizzo anche nel suo range basso (20-22kn) in caso non siate un equipaggio esperto nella conduzione.
Se le condizioni d’aria non sono stabili sopra i 20Kn preferite sempre il VMG che garantisce nei cali d’aria prestazioni più costanti.

Esistono poi diversi modi di condurre la barca a seconda della vela e del vento, ma quello lo vedremo un’altra volta.

-In copertina Blue Moon con gennaker Onesail-

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi