Con un leggero Tivano si chiudono le Lario Melges24 Series;
In una giornata che da previsioni doveva essere da “uomini duri” con venti fino a 30 nodi, il tutto si è risolto con un’aria di 6-7 nodi che ha permesso lo svolgimento di una sola prova che ha visto la vittoria di Epervier di Brianza davanti a Neghene’ di Amodeo-Proverbio.
Ma andiamo con ordine; Sabato giornata convulsa, complice la sveglia alle 5 di mattina per gli equiapaggi,le 70 barche in partenza (anche se divise per classi) ha portato in acqua a veri numeri da circo.
Nella prima prova (la classe melges regatava in ORC) partenza difficile per Epervier che taglia dietro tutto il gruppo mure a sx la linea. Un bel recupero che porta un bel vantaggio alla seconda boa di bolina, vanificato dallo rottura della drizza gennaker. Ultima poppa con randa e fiocco e rientro in porto per ripassare la drizza e riarmare la barca. Purtroppo, nonostante le corse del team la barca non è riuscita a presentarsi in tempo per la terza prova e quindi colleziona un 1-dns-dns tra i melges24 ed un 7-dns-dns tra gli Orc.
Sorte più complicata ma comunque fortunata per Neghenè che in arrivo alla boa di poppa mura a dx incrocia un soling mure a sx e si aggancia con il suo gennaker con l’albero del soling. Sembra il preludio ad un disalberamento ma che per fortuna si risolve con una scotta tagliata per Neghenè.
Inconveniente che porta la barca di Amodeo-Proverbio a non prendere parte alla seconda prova, ma complice il forfait forzato di Epervier, lo vede comandare la classifica melges con un 2-dnf-1.
Domenica, con le barche finalmente a posto si rivedono i valori soliti in campo con Epervier che scappa via subito dopo la partenza e va a cogliere un ottima vittoria in classe Melges e un 2 in classe Orc. 2° posto in Classe Melges per Neghenè che così conquista l’ultima tappa del circuito mentre colleziona un buon 6° nella classe Orc.

Con questa classifica Epervier si aggiudica la prima edizione delle Lario Melges24 Series davanti a Jeco Team di Cavallini ed Athena di Volpi
Neghenè sorpassa Gemell di Politi chiudendo la serie rispettivamente al 4° e 5° posto.

A giorni verrà comunicata la data per una cena di gruppo nella quale si svolgeranno le premiazioni

Adesso le barche vanno al riposo in attesa di novità da parte di ALM24 per la stagione 2018.

Un grazie a tutti i team che hanno partecipato alle Lario Melges24 Series ed allo Yacht Club Como che ha supportato la manifestazione.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi